L’io di_viso – la mostra di Stefano Babic per la PhotoWeek
7 giugno 2018 administrator

Stefano Babic
L’Io Di_Viso

 

 

Dal 7 al 9 giugno al Casello Daziario dell’Arco della Pace si terrà la mostra, «L’Io Di_Viso Metamorfosi del Contemporaneo». L’esposizione ha lo scopo di sensibilizzare i visitatori sull’ultimo progetto Vidas, la Casa Sollievo Bimbi.

La dualità del bene e del male che dimora in ognuno di noi è la protagonista di un’interessante mostra fotografica, aperta al pubblico per solo 3 giorni. Autore di questo percorso per immagini è Stefano Babic, già ritrattista per attrici e attori di fama internazionale, poi specializzatosi nella moda, lavorando soprattutto per Moschino e collaborando con Gianfranco Ferrè, Capucci e Dolce & Gabbana. Oggi insegna anche all’Accademia di Brera e allo IED.

 

 

La mostra, L’Io Di_Viso  Metamorfosi del Contemporaneo, che aprirà al pubblico giovedì 7 giugno, prende il nome dal titolo dell’opera omonima del filosofo e psichiatra scozzese Ronald Laing, un saggio che affronta e analizza la schizofrenia.

Partendo da ritratti frontali in bianco e nero, Babic li scompone nelle loro metà, creando dei soggetti due versioni alternative, provando a distillare il bene e il male che normalmente sono in noi. I ritratti mostrano le nostre due anime contrapposte e in una perenne lotta.

 

 

Egli stesso ha ricordato uno dei soggetti che hanno ispirato l’intero lavoro: «In camera oscura, prima dell’avvento del digitale, sono rimasto spesso intrappolato dalla magia della carta fotografica nella bacinella di stampa, quando i contorni del ritratto cominciavano a prendere vita, raccontando, nel loro graduale sviluppo, storie complesse del soggetto ritratto.
 È capitato che fossi rimasto molto colpito in particolare da un ritratto che feci a Klaus Kinski, il bene e il male chiaro e definito nel volto di quell’attore grande ed inquieto».

Dal 7 al 9 giugno le opere di Babic saranno in mostra per sensibilizzare sul progetto pediatrico Vidas, assistenza completa e gratuita a bambini e ragazzi malati inguaribili, che, dalla prossima primavera, sarà completato nei tre setting, domicilio, degenza, day hospice, con l’apertura di Casa Sollievo Bimbi, la prima struttura che potrà accogliere i piccoli pazienti sin dall’esordio delle loro patologie.

La mostra si svolgerà nei giorni 7-8-9 giugno aperta a tutti dalle 10 alle 20, presso il Casello Daziario, all’Arco della Pace – Piazza Sempione – Milano

L’io di_viso – la mostra di Stefano Babic per la PhotoWeek

Posted in Exhibition